Il Regolamento Edilizio Tipo

La struttura e i contenuti edilizi ed urbanistici anche alla luce del recente Milleproroghe.

Le nuove definizioni urbanistiche.
Modalità e tempi di recepimento nei progetti.

Illustrazione dell’impostazione del Nuovo Regolamento Edilizio del Comune di Città Sant’Angelo.

Scarica presentazione

Modulistica SUE e SUAP

Sono disponibili i modelli unici per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia – Adempimenti conseguenti all’accordo tra Governo, Regioni ed Enti Locali del 4 maggio 2017 (Repertorio atti n. 46/CU)
PdC – Richiesta di Permesso di Costruire (scarica documento PdC.doc)
SCIA – Segnalazione Certificata di Inizio Attività (scarica documento SCIA.doc)
CILA – Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (scarica documento CILA.doc)
CIL – Comunicazione Inizio Lavori (scarica documento CIL.doc)
SCAGI – Segnalazione Certificata per l’Agibilità (scarica documento SCAGI.doc)

Diritti Tecnici, istruttoria e segreteria

I pagamenti possono essere effettuati tramite bollettino postale e/o bonifico:
Nello specifico:
I pagamenti di Oneri Concessori e sanzioni Amministrative dovranno essere effettuati sul c.c.p. n° 11523644 intestato a Comune di Città Sant’Angelo – Servizio di Tesoreria, indicando nella causale “ONERI CONCESSORI O SANZIONE AMMINISTRATIVA” oppure sul conto della Tesoreria Comunale n° 71264, presso la Banca Credito Cooperativo di Castiglione e Messer Raimondo e Pianella, filiale di Città Sant’Angelo – codice IBAN: IT02Z0847377250000000071264;

I pagamenti di Diritti tecnici e di segreteria dovranno essere effettuati sul c.c.p. n° 11522679 intestato a Comune di Città Sant’Angelo – Servizi Tecnici – Servizio di Tesoreria, indicando nella causale “DIRITTI TECNICI E DI SEGRETERIA” oppure sul conto della Tesoreria Comunale n° 71264, presso la Banca Credito Cooperativo di Castiglione e Messer Raimondo e Pianella, filiale di Città Sant’Angelo – codice IBAN: IT02Z0847377250000000071264.

TABELLA – Diritti Tecnici, istruttoria e segreteria

(scarica documento DIRITTI DI SEGRETERIA_2017)

DANNI IN CONSEGUENZA DEGLI ECCEZIONALI FENOMENI METEOROLOGICI CHE HANNO COLPITO L’ABRUZZO A INIZIO 2017

Si avvisa la cittadinanza che è stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 78 del 3 aprile 2017, l’Ordinanza n. 441 del 21 marzo 2017 che reca “Interventi urgenti di protezione civile conseguenti agli eccezionali fenomeni meteorologici che hanno interessato il territorio della Regione Abruzzo a partire dalla seconda decade del mese di gennaio 2017”.

Per consentire la trasmissione nei termini della ricognizione dei danni eventualmente subiti i cittadini e titolari d’impresa potranno presentare le segnalazioni e quantificazione dei danni entro il 22 maggio 2017 utilizzando l’apposita modulistica allegata.

Per ogni informazione ci si potrà rivolgere al “Settore V – Lavori Pubblici e Servizi al Territorio”.

Per informazioni contattare il seguente numero 085-9696305

Allegati:

Avviso

130417_Ordinanza n. 441 del 21 marzo 2017

SCHEDA_B_-_RICOGNIZIONE_PRIVATI

SCHEDA_C_-_RICOGNIZIONE_ATTIVITA_PRODUTTIVE

Convegno studio SISMA BONUS 2017-2021

Agevolazioni scali sugli interventi di adeguamento sismico delle case, dei condomini, degli immobili e delle attività produttive. Un territorio più sicuro, più bello, più funzionale.

Venerdì 21 aprile 2017, ore 19:00
Teatro Comunale di Città Sant’Angelo

Variante al P.R.G.

Variante al P.R.G.

VARIANTE AL P.R.G. RELATIVA ALLA NORMATIVA TECNICA DI ATTUAZIONE ED AL REGOLAMENTO EDILIZIO.
Adottato dal Consiglio Comunale con gli emendamenti e le osservazioni accolte.

Normativa Tecnica di Attuazione adottata con osservazioni accolte

Regolamento Edilizio adottato con osservazioni accolte

relazione

RELAZIONE CONSIGLIO COMUNALE DEL 23 OTTOBRE 2009. – Assessore all’Urbanistica Di Bonaventura. – Signor Sindaco, Signor Presidente, Signori Consiglieri, prima di affrontare i documenti nel merito permettetemi di fare una precisazione che programmare, pianificare uno sviluppo urbanistico della nostra comunità significhi prevedere gli effetti positivi per i nostri cittadini, gli operatori economici e gli ordini professionali, previa una lettura attenta degli elementi che compongono il territorio e dei rischi presenti. Noi, insieme, dobbiamo sforzarci di far diventare Città Sant’Angelo ancor più bella ed accogliente, un territorio dove le identità e le tradizioni vadano a confrontarsi con la modernità e l’innovazione.

Avviso Normativa Tecnica di Attuazione

Avviso Regolamento Edilizio